Home › Consigli NorautoMeccanica & ManutenzioneCome fare personalmente il cambio dell’olio ?

Come fare personalmente il cambio dell’olio ?

vidange

Il cambio olio è un’operazione semplice e accessibile a tutti, che richiede un po’ di materiale e di pazienza. Per un cambio olio impiegherai  dai 30 minuti a 1h30 secondo la tua dimestichezza. La procedura qui sotto adottata è adatta alla maggioranza dei veicoli del mercato, ma fai attenzione che il tuo veicolo non necessiti di interventi specifici prima di cominciare.

Piccolo accorgimento prima di iniziare: fai girare il tuo motore  per alcuni minuti al fine di far scaldare l’olio in tal modo colerà più facilmente.
Munisciti anche di guanti durante tutta l’operazione al fine di evitare qualsiasi rischio di bruciature.

  1. Svita il tappo di riempimento dell’olio, situato sulla parte superiore del motore (sotto il cofano). Questo creerà un richiamo d’aria e faciliterà lo scolo dell’olio.
  2. Successivamente  occorre sollevare il veicolo con l’aiuto dei cavalletti. Questo ti permetterà di accedere facilmente al di sotto dell’auto.
  3. Per accedere al alla coppa dell’olio (chiamato anche carter), rimuovi la protezione del basamento motore.
  4. Posiziona una vaschetta per il recupero dell’olio sotto il carter, al fine di raccogliere l’olio usato.
  5. Rimuovi allora la vite della coppa dell’olio allo scopo che l’olio motore coli nella vaschetta recupero olio. Rimuovi anche il tappo di riempimento dell’olio allo scopo di facilitare lo scolo dell’olio.
  6. Quando l’olio è colato completamente, aggiungi un bicchiere d’olio nuovo  nel tappo di riempimento, allo scopo di eliminare gli ultimi resti d’olio.
  7. Puoi  sostituire la vite del carter, e approfittarne per collocarvi una nuova guarnizione (ciò preserverà qualunque problema di tenuta). Puoi anche  reinstallare “la copertura” sotto il motore e  rimuovere i cavalletti
  8. Resta ora da procedere al riempimento del motore con il nuovo olio. Munisciti di un imbuto e versate circa 4 litri d’olio (controlla la quantità esatta sul libretto di manutenzione).
  9. Controlla il livello con l’astina dell’olio e se necessario aggiungi progressivamente dell’olio, facendo attenzione a non oltrepassare il limite massimo
  10. Avvita il veicolo e lascialo girare alcuni minuti : questo permetterà all’olio di entrare in circolo. Controlla un’ultima volta il livello e se necessario aggiungete olio
  11. Riavvita il tappo di riempimento, ed è terminato !

Non ti resta più che riciclare il tuo  olio usato e mettere a zero l’indicatore di manutenzione del tuo veicolo.