Home › Consigli NorautoPneumaticiScegliere gli pneumaticiCome cambiare una ruota in caso di foratura?

Come cambiare una ruota in caso di foratura?

 Prima di iniziare:

Innanzitutto, 3 gesti sono essenziali prima di smontare una ruota: fermati su un suolo piatto e duro (è fondamentale per montare il cric), tira il freno a mano e metti la 1° marcia per immobilizzare il veicolo.

Solo 3 elementi sono fondamentali: la ruota di scorta, una chiave e un cric.

In pratica, come si fa?

Con l’aiuto della chiave, svita un po’ i bulloni per inserire il cric (attento, i cerchioni delle auto moderne sono spesso avvitate con dei bulloni di taglia specifica). Questo permette di evitare il furto, quindi avere l’adattatore permette di usare una chiave standard sui bulloni della tua ruota. Fissa il bossolo antifurto sulla chiave e svita tutti i bulloni con circa due giri di chiave nel senso inverso a quello di montaggio. Se necessario usa i piedi e il peso del tuo corpo per svitare i bulloni.

ruota 1

Posiziona il cric. Attento: per evitare danni è importante inserire il cric sotto il punto cric che si trova sia dietro alla ruota anteriore sia davanti alla ruota posteriore. Il punto di cric si riconosce grazie ad una piccola tacca sotto la macchina.

ruota 2

Girando la manovella del cric in senso orario, la macchina si solleverà, questo rende più accessibile la ruota da cambiare. L’altezza ideale tra il pneumatico e il suolo è di 5 cm.

ruota 3

Togli tutti i bulloni e tienili vicini per poi rimontarli.

ruota 4

Quando i bulloni sono svitati, la ruota può essere sganciata. Si sostituisce la ruota stando attenti a sistemare i fori nella posizione corretta. È sufficiente in seguito rimettere i bulloni a posto chiudendoli velocemente con le mani. La manovra inversa è realizzata con il cric per far scendere la macchina sulle 4 ruote. Non chiudere immediatamente i bulloni, prima togli il cric!

ruota 5

ruota 6

Il serraggio con la chiave deve essere realizzato a stella affinché la ruota trovi perfettamente il suo posto. Il serraggio a stella consiste in stringere diagonalmente un primo bullone quell’oppositore e di ripetere questa manipolazione in ordine per gli altri bulloni.

ruota 7