Home › Consigli NorautoMeccanica & ManutenzioneFreniQuando sostituire i tamburi dei freni?

Quando sostituire i tamburi dei freni?

Freins arrière

Il freno a tamburo è un sistema di frenata, frequente sui freni posteriori della  maggior parte delle berline e dei veicoli da città.

E’ composto da due cilindri delle ruote che, sotto la pressione del liquido dei freni, escludono quattro ganasce munite di guarnizioni che creano una frizione all’interno del tamburo.

In caso di malfunzionamento dei freni posteriori, il veicolo patisce nel frenare, o non si ferma più del tutto.

La durata di vita di un kit di freni a tamburo posteriore

Elementi sottoposti alla revisione, i freni a tamburo posteriori dispongono di una durata di vita che varia tra 80 000 / 140 000 chilometri, limiti oltre i quali occorrerà sostituire i freni posteriori.

Si consiglia anche di procedere ad una pulizia delle polveri residue delle frenate intorno ai 60 000 chilometri.

D’altro canto, sappi che il liquido dei freni dura in media due anni. La guarnizione delle ganasce, si sostituisce a partire da 30 000 chilometri.

I sintomi che si avvertono

Diversi sintomi testimoniano dell’usura o dell’anormalità del sistema frenante. Se constati uno dei fenomeni qui sotto, contatta un professionista per verificare i vostri freni posteriori :

  • Se senti degli strattoni del veicolo, così come sul pedale del freno al momento della frenata, oppure un gioco eccessivo nell’impugnatura del freno a mano.
  • Se la frenata è rumorosa, percepisci dei rumori pesanti o cigolii. Può trattarsi di un problema al livello della guarnizione, puoi verificarlo tu stesso mediante il foro  spia dei freni o direttamente sulle ganasce.
  • Se constati una differenza di frenata tra i due lati del veicolo, può trattarsi di una fuga del liquido dei freni. Questa è visibile, sia dalle ruote, sia dall’abbassamento del livello del serbatoio.

In caso di dubbio, non esitare a contattare l’esperto Norauto.